Pangea
fb tw ig yt
iscriviti

Pangea

Dalle Nazioni Unite all'Italia, contro ogni discriminazioni di genere

Cosa facciamo > Advocacy > Convenzione CEDAW

Adottata nel 1979 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Convenzione per l'Eliminazione delle Discriminazioni contro le Donne (CEDAW) è uno dei principali pilastri del diritto internazionale, il trattato più completo sui diritti delle donne.

La Convenzione chiede ai Governi e ai legislatori di tutto il mondo di rimuovere le discriminazioni che limitano la partecipazione femminile alla vita pubblica e lavorativa e ai processi decisionali; di contrastare la violenza di genere; di impegnarsi per modificare la diffusa accettazione degli stereotipi associati ai ruoli tradizionali di uomini e donne, nella famiglia e nella società.

Ratificata dall’Italia nel 1985, la CEDAW vincola quindi anche il nostro Paese a rimuovere tutti gli ostacoli che non permettono l’avanzamento delle donne in ogni ambito della loro vita, al pari degli uomini, a causa delle discriminazioni di cui sono oggetto.

A distanza di quasi quarant'anni dalla adozione della CEDAW, tuttavia, le difficoltà che oggi vivono le donne sono ancora tantissime, anche nel nostro Paese. Per questo, nel 2009, Fondazione Pangea ha promosso la costituzione di una piattaforma "Lavori in corsa: 30 anni CEDAW", di cui ha mantenuto il coordinamento dal gennaio 2011 sino a oggi , e la redazione periodica di un "rapporto ombra", supportato da dati statistici, che evidenzia le mancanze nella promozione dei diritti delle donne in Italia e indica le aree in cui continua ad essere necessario un maggiore impegno da parte delle istituzioni. Un primo rapporto è stato presentato alle Nazioni Unite nel luglio 2011 e al Parlamento Italiano nel gennaio 2012; un secondo rapporto è stato, successivamente, presentato alle Nazioni Unite nel giugno del 2017.

Costante rimane il lavoro di osservatorio sulle Istituzioni per verificare l’applicazione delle raccomandazioni che i membri del Comitato delle Nazioni Unite hanno fatto all’Italia per migliorare la condizione femminile e in particolare lavoriamo sui temi degli stereotipi, della violenza e dell’inclusione lavorativa delle donne.

.

Scarica i materiali sui diritti delle donne in Italia curata da Fondazione Pangea Onlus.

Scarica [QUI il pdf] del Rapporto Ombra CEDAW del 2017.

Scarica [QUI il pdf] del CEDAW Shadow Report 2017 (versione in inglese).

Scarica [QUI il pdf] della Traduzione informale delle Raccomandazioni CEDAW all'Italia 2017.

.

Vedi anche:

[PDF] del Rapporto Ombra CEDAW del 2011.

[PDF] della sintesi del Rapporto Ombra CEDAW del 2011.